Formazione aggiuntiva per Preposti

ll preposto, così come definito dall’art. 2, comma 1, lettera e) del D.Lgs. n. 81/08 è la persona che, in ragione delle sue competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovraintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

A CHI E’ RIVOLTO 

Il corso è rivolto a tutti gli addetti che rivestono il ruolo di supervisione e che quindi, secondo la definizione data dal decreto sono di fatto “preposti” (ad es. capiufficio, capireparto, ecc…).

DURATA

8 ore 

COME E’ STRUTTURATO 

I contenuti della formazione, oltre a quelli già previsti ed elencati all’art. 37, comma 7 del D.Lgs. 81/08, comprendono oltre agli obblighi previsti dall’art. 19:

  1. Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità;
  2. Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;
  3. Definizione ed individuazione dei fattori di rischio;
  4. Incidenti e infortuni mancati;
  5. Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri;
  6. Valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera;
  7. Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  8. Modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione.

 Nel corso sono comprese:

  •  Le ore di docenza;
  • Coffe break;
  • La fornitura di una cartellina contenente: dispensa del corso (stampabile), testo unico sulla sicurezza D.lgs 81/08 aggiornato al D.Lgs. n. 106/09, materiale predisposto dal docente vario, un blocco per gli appunti, penna;
  • Effettuazione di prove pratiche;
  • Test di verifica dell’apprendimento.

 Al termine del corso, per ciascun partecipante, sarà rilasciato un attestato di frequenza e un attestato all’azienda con riportato il nominativo dei partecipanti.

 AGGIORNAMENTO 

L’aggiornamento è quinquennale, con durata minima di n. 6 ore, in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro, secondo quanto stabilito dall’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011.

Data Inizio
Data Fine
Titolo
30 ottobre 2018 alle 08:30
30 ottobre 2018 alle 14:30
sede Marin 3 - Aggiornamento
08 novembre 2018 alle 08:30
08 novembre 2018 alle 17:00
sede Marin 3
13 dicembre 2018 alle 08:30
13 dicembre 2018 alle 14:30
sede Marin 3 - Aggiornamento