Formazione Specifica per i Lavoratori

Il Datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in merito ai rischi specifici, anche rispetto alle conoscenze linguistiche. L'informazione e la formazione del personale a cura del Datore di lavoro deve essere verbalizzata e il verbale stesso deve essere custodito all'interno della ditta. La formazione dei lavoratori deve avvenire durante l'orario di lavoro e non può comportare oneri economici a carico dei lavoratori (art. 37 del D.Lgs.81/08 e s.m.i.).

A CHI E’ RIVOLTO

Il Corso fornisce tutti gli elementi formativi per i lavoratori dipendenti o ad essi equiparati (es. soci lavoratori, partecipanti a tirocini formativi, ecc.), all’interno della propria azienda o unità produttiva, cosi come previsto dall’art. 37 del Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 9 Aprile 2008 n°81).

COME E’ STRUTTURATO

Il programma prevede ai sensi del recente accordo Stato – Regioni – Province Autonome del 21/12/2011 la trattazione dei contenuti indicati a seguito, con l’esclusione di quelli non pertinenti per il lo specifico settore o comparto di appartenenza dell’azienda: 

Rischi infortuni, Meccanci generali, Elettrici generali, Macchine, Attrezzature, Cadute dall’alto, Rischi di esplosione, Rischi chimici, Nebbie-oli- fumi-vapori-polveri, Etichettatura, Rischi cancerogeni, Rischi biologici, Rischi fisici, Rumore, Vibrazione, Radiazioni, Microclima e illuminazione, Videoterminali, DPI organizzazione del lavoro, Ambienti di lavoro, Stress lavoro-correlato, Movimentazione manuale dei carichi, Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto), Segnaletica, Emergenze, Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico, Procedure esodo e incendi, Procedure organizzative per il primo soccorso, Incidenti e infortuni mancati, Altri rischi

Prima dell’inizio del corso viene effettuato un pre-test atto a individuare le conoscenze iniziali in materia degli argomenti previsti. La trattazione dei contenuti su indicati, avverrà mediante esposizione da parte del docente mediante l’ausilio di materiale audiovisivo, con apertura alla fine di ogni argomento, per eventuali domande o discussioni pertinenti. Alla conclusione del corso, viene effettuate un test finale al fine di accertare la comprensione dei contenuti esposti e dibattuti.

DURATA

Ai sensi del recente accordo Stato – Regioni – Province Autonome del 21/12/2011, punto 4 e in relazione all’individuazione di tre macrocategorie di rischio connesse a codifica aziendale ATECO 2002 – 2007:

  • 4 ore per i settori a rischio basso
  • 8 ore per i settori a rischio medio
  • 12 ore per i settori a rischio alto

AGGIORNAMENTO

6 ore per tutti i settori lavorativi a distanza di cinque anni dall’intervento formativo

Data Inizio
Data Fine
Titolo
16 maggio 2018 alle 14:00
16 maggio 2018 alle 18:00
Corso nr. 2 - Basso / Medio / Alto Rischio
23 maggio 2018 alle 14:00
23 maggio 2018 alle 18:00
Corso nr. 2 - Medio / Alto Rischio
30 maggio 2018 alle 14:00
30 maggio 2018 alle 18:00
Corso nr. 2 - Alto Rischio
25 giugno 2018 alle 08:30
25 giugno 2018 alle 12:30
Corso nr. 3 - Basso / Medio / Alto Rischio
03 luglio 2018 alle 08:30
03 luglio 2018 alle 12:30
Corso nr. 3 - Medio / Alto Rischio
05 luglio 2018 alle 08:30
05 luglio 2018 alle 12:30
Corso nr. 3 - Alto Rischio

Corsi correlati

vedi tutti