Piano Operativo di Sicurezza

Il D.Lgs 81/08 indica l’obbligo da parte del datore di lavoro, di redazione del piano operativo di sicurezza (POS) in riferimento...

Il TITOLO IV – CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI, del Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i., indica l’obbligo da parte del datore di lavoro, di redazione del piano operativo di sicurezza (POS) in riferimento al singolo cantiere interessato, al fine di valutare tutti i rischi e individuare le conseguenti misure di prevenzione e protezione (art. 17 comma 1, lettera a). I contenuti minimi del documento sono indicati nell’allegato XV del suddetto decreto.

CHI LO DEVE FARE

Sono soggette  a tale obbligo tutte le aziende che abbiano almeno un dipendente o ad esso equiparato (es. soci lavoratori, partecipanti a tirocini formativi, ecc.) all’interno del loro organico. L’ambito di applicazione è quello relativo ai cantieri temporanei o mobili intesi come luoghi in cui si effettuano lavori edili o di ingegneria civile il cui elenco è riportato nell’ Allegato X, ovvero: 

  • Lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, in muratura, in cemento armato, in metallo, in legno o in altri materiali, comprese le parti strutturali delle linee elettriche e le parti strutturali degli impianti elettrici, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche e, solo per la parte che comporta lavori edili o di ingegneria civile, le opere di bonifica, di sistemazione forestale e di sterro.
  • Lavori di costruzione edile o di ingegneria civile gli scavi, ed il montaggio e lo smontaggio di elementi prefabbricati utilizzati per la realizzazione di lavori edili o di ingegneria civile. 

QUANDO VA REDATTO

Il documento deve essere elaborato per ogni singolo cantiere. Prima dell'inizio dei lavori ciascuna impresa esecutrice deve trasmettere il proprio piano operativo di sicurezza all’impresa affidataria

AGGIORNAMENTO

E’ previsto l’aggiornamento / rielaborazione in occasione di modifiche del processo produttivo o dell’organizzazione del lavoro significative ai fini della salute e sicurezza dei lavoratori 

Corsi correlati

vedi tutti

News correlate

vedi tutte